La registrazione del dominio è in attesa. Controlla di nuovo tra un'ora
Pubblicato il giorno 5-mag-2020

ALBA PULIZIE di DEGERMENI LULJETA

In questi giorni di quarantena, molti pensano che per gli ambienti domestici sia necessaria una pulizia diversa da quella fatta quotidianamente. Ma con le giuste precauzioni e qualche piccolo accorgimento non serve stravolgere le abitudini quotidiane in tema di pulizie. La questione cambia però se in casa c’è una persona infetta. Inoltre: come ci si deve comportare con i collaboratori domestici?
Per quello che sappiamo ora i tempi di sopravvivenza del virus sulle superfici possono arrivare a 9 giorni, ma difficilmente la carica infettiva sulle superfici raggiunge valori che richiedano una disinfezione sistematica di tutto ciò che viene in contatto con il mondo esterno e con le altre persone. Norme igieniche severe devono essere applicate certamente in ambito sanitario, ma negli ambienti domestici è sufficiente essere un po’ più scrupolosi del solito per ridurre il rischio di portarsi a casa il virus.
Alcol e candeggina solo per gli ambienti di passaggio
Le sostanze considerate chimicamente efficaci contro il coronavirus e che possono essere utilizzate in ambito domestico per le pulizie sono alcol e ipoclorito di sodio, cioè la comune candeggina.
🌐 https://alba-pulizie-motta.business.site
📩 albapulizie@gmail.com
Contattaci
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.